NUOVA IMU 2020 - Legge 27 Dicembre 2019 n.160 E RELATIVI CODICI TRIBUTI

Con la Legge di Bilancio 2020 dal 1° gennaio 2020 è stata abrogata la TASI ed è stata istituita la nuova IMU che accorpora la precedente TASI e sono state introdotte novità

Data:
21 Maggio 2020
Immagine non trovata

NUOVA IMU 2020 – LEGGE 27 DICEMBRE 2019, N.160 LEGGE DI BILANCIO 2020

I L S I N D A C O RENDE NOTO

che con la Legge di Bilancio 2020 dal 1° gennaio 2020 è stata abrogata la TASI ed è stata istituita la nuova IMU che accorpora la precedente TASI e sono state introdotte le seguenti novità: 

EQUIPARAZIONE AD ABITAZIONE PRINCIPALE della casa familiare al genitore affidatario dei figli, a seguito di provvedimento del giudice che costituisce altresì, ai soli fini dell'applicazione dell'imposta, il diritto di abitazione in capo al genitore affidatario stesso; -

CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO ISCRITTI ALL'AIRE e pensionati dello Stato estero di residenza: per tali soggetti non è più riconosciuta l'assimilazione ad abitazione principale di un'abitazione in Italia non locata né concessa in comodato; -

FABBRICATI RURALI STRUMENTALI E BENI MERCE, precedentemente esenti Imu ma assoggettati a TASI, ora sono soggetti IMU con le stese aliquote della TASI; -

TERMINE PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE: la dichiarazione IMU va presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso ha avuto inizio o sono intervenute variazioni ai fini della determinazione dell'imposta -

TERMINI DEL VERSAMENTO i soggetti passivi effettuano il versamento dell’imposta dovuta al Comune per l’anno in corso in due rate, scadenti la prima il 16 giugno e la seconda il 16 dicembre. Resta in ogni caso nella facoltà del contribuente provvedere al versamento dell’imposta coplessivamente dovuta in un’unica soluzione annuale, da corrispondere entro il 16 giugno. Il versamento della prima rata è pari all’imposta dovuta per il primo semestre applicando l’aliquota e la detrazione dei dodici mesi dell’anno precedente,

quindi la prima rata da corrispondere entro il 16 GIUGNO 2020 è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019.

Dalla Residenza Municipale, lì 13 Maggio 2020 

IL SINDACO Claudio Marcelli

cod. tributo 3930

IMU imposta municipale per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D - Incremento Comune

cod. tributo 3925

IMU imposta municipale per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D- Stato

cod. tributo 3918

IMU imposta municipale per gli altri fabbricati

cod. tributo 3916

IMU imposta municipale per le aree fabbricabili

cod. tributo 3913

IMU imposta municipale fabbricati rurali ad uso strumentale

cod tributo 3912

IMU imposta municipale su ab. principali e relative pertinenze

Allegati

Ultimo aggiornamento

Martedi 10 Novembre 2020