Torna il Teatro con "NIENTE LACCI PER LE SCARPE" al teatro Comunale di Pieve, previsto anche un matinèe per le scuole alle ore 10

penultimo appuntamento della rassegna teatrale Portraits on stage (ritratti in scena) - Teatro, Memoria, Storia dell’Arte organizzata da Laboratori Permanenti in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Pieve Santo Stefano

Data di pubblicazione:
27 Maggio 2022 21:00 - 27 Maggio 2022 23:00
Torna il Teatro con "NIENTE LACCI PER LE SCARPE" al teatro Comunale di Pieve, previsto anche un matinèe per le scuole alle ore 10

Penultimo appuntamento della rassegna

 Portraits on stage (ritratti in scena) - Teatro, Memoria, Storia dell’Arte

a Pieve Santo Stefano

 

 

Siamo arrivati al quarto appuntamento della rassegna teatrale Portraits on stage (ritratti in scena) - Teatro, Memoria, Storia dell’Arte organizzata da Laboratori Permanenti in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Pieve Santo Stefano

La rassegna ha preso il via lo scorso 18 marzo al Teatro Comunale Giovanni Papini, ed è stata pensata in armonia con l’attitudine al racconto di vite vissute della "Città del diario”. Gli spettacoli offerti raccontano, attraverso i personaggi dell’Arte, momenti di storia, di vita vissuta, di memorie.

 

Il 27 maggio alle ore 21.00 – e in matinée per le scuole alle ore 10.00 – al Teatro G. Papini andrà in scena lo spettacolo NIENTE LACCI PER LE SCARPE, una produzione di Settimo Cielo e con l’ideazione e la regia di Simone Giustinelli

Un racconto teatrale immersivo che utilizza la tecnologia delle cuffie silent system: un’esperienza unica, suggestiva, ed emozionante per gli spettatori, che si trovano completamente immersi in maniera attiva e nuova. Uno spettacolo che viene vissuto esclusivamente attraverso le cuffie Silentsystem, di cui ogni partecipante verrà dotato per partecipare avvolto dal racconto

Si ascolterà, così, la storia dello scultore Andrea Spadini attraverso gli occhi, le parole, il sangue, la pancia, l'amore e il dolore di sua figlia Lorenza e l'immaginazione di suo nipote Giacomo. Un viaggio teso tra poesia e verità.

Il pubblico segue la storia attraverso le cuffie, muovendosi liberamente nello spazio e scegliendo quale storia ascoltare in base ad alcune informazioni poetiche che l’autore gli dà di volta in volta.

Ognuno, alla fine, avrà ascoltato una storia diversa, solo sua, e potrà così confrontarsi con gli altri, se vorrà.

Per questo spettacolo è indispensabile la prenotazione poiché i posti sono limitati.

BIGLITTERIA

INTERO 10€

RIDOTTO 7€

RIDOTTO SCUOLE E INFANZIA 5€

OPERATORI DELLO SPETTACOLO 5€

RIDOTTO CARTA GIOVANI NAZIONALE 5€

INFO E PRENOTAZIONI

Cell. 379 1253567

Tramite whatsapp o chiamando dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00

Mail info@laboratoripermanenti.com

27 maggio 2022 ore 21.00

Matinée ore 10.00

 

NIENTE LACCI PER LE SCARPE

Una storia per Andrea Spadini

Silent system opera

produzione SettimoCielo

ideazione e regia Simone Giustinelli

drammaturgia Giacomo Sette

voci Gloria Sapio e Maurizio Repetto

musiche e sonorizzazioni Andrea Cauduro

light design e direzione tecnicaLuca Pastore

collaborazione alla drammaturgia Fulvia Cipollari

collaborazione al sound design Lorenzo Antoniucci

organizzazione e progetto graficoFederica Terribile

Un racconto teatrale immersivo che attraverso la tecnologia delle cuffie silentsystem, racconta lo scultore Andrea Spadini dagli occhi, le parole, il sangue, la pancia, l'amore e il dolore di sua figlia Lorenza e l'immaginazione di suo nipote Giacomo. Un viaggio teso tra poesia e verità.

Il pubblico segue la storia attraverso le cuffie, muovendosi liberamente nello spazio e scegliendo quale storia ascoltare in base ad alcune informazioni poetiche che l’autore gli dà di volta in volta.

Ognuno, alla fine, avrà ascoltato una storia diversa, solo sua, e potrà così confrontarsi con gli altri, se vorrà.

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Giugno 2022