Bulciano

Data:
06 Aprile 2020
Immagine non trovata

Costruito sopra uno sprone del Poggio Spicchio, a m. 765 s.l.m., è stato, nel Medioevo, un forte castello. Quindi nel 1867 fu visitato da Giosuè Carducci ospite della famiglia Corazzini. Ma il vero vanto di Bulciano è stato quello di essere il luogo in cui il grande scrittore Giovanni Papini compose le sue maggiori opere. Nella vetta del Poggio si trova ancora una croce, simbolo della conversione al Cattolicesimo che in quel luogo ebbe lo scrittore fiorentino.
Nella villa da lui costruita furono ospiti Ardengo Soffici, Giuseppe Prezzolini, Domenico Giuliotti e altri fra i maggiori rappresentanti della cultura italiana del Novecento.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 21 Settembre 2020